wp3f4bd1f4_0f.jpg
wp49c21bbc.png
wpc6d40cce.png
wp548bc04f_0f.jpg
wp111ed3ca.png
wp90e41baf.png
wpdf60f8f7.png
wp885c4641.png
wp34aa761f.png

Nata nel 1961 a  San Demetrio ne’ Vestini, in provincia dell’Aquila, Raffaella Capannolo si è formata artisticamente nella provincia abruzzese. Nel 1984 ha conseguito, con la valutazione massima, il diploma presso la Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. Due anni dopo ha lavorato in un laboratorio di serigrafia, disegnando i cliché, iniziando, nello stesso tempo, ad esporre le sue prime opere pittoriche nella cittadina abruzzese.

Dal 1987 vive e lavora a Roma. Qui ha collaborato per circa un anno in un laboratorio artigianale in qualità di decoratrice di porcellane e ceramiche, ampliando così il suo bagaglio tecnico e artistico.

Nella capitale e nella sua provincia, ha esposto in numerose personali e collettive, presso importanti gallerie e sedi, quali Palazzo Barberini, Accademia di Romania, gallerie “La Sfinge”, “L’Odissea”, “L’Angelo Azzurro”, “L’Agostiniana” e “Sant’Agata”, torretta Valadier di Ponte Milvio, Castello Ducale di Fiano Romano, Galleria Civica di Morlupo.

Altre sedi espositive sono state il Castello Cinquecentesco dell’Aquila, la galleria “La Telaccia” a Torino, la Casa Natale di Cesare Pavese a S. Stefano Belbo (Cn), Harrow Arts Centre a Londra, il centro artistico culturale “L’impronta” a Taranto, la cittadella fortificata di Civitella del Tronto in provincia di Teramo, la galleria “Le Arti.com” di Latina.

Dal 2009 al 2011 ha collaborato stabilmente con la

Galleria “L’Epireo” di Roma.

wp00454c56.png
wpd5040418.png